Lassativi Naturali Efficaci: 8 Alimenti Lassativi Contro la Stitichezza

I lassativi naturali costituiscono degli ottimi rimedi per la stitichezza, causata da abitudini di vita molto stressanti che influenzano negativamente la regolarità intestinale. Per lassativi naturali efficaci si intendono tutti quegli alimenti lassativi, che favoriscono il naturale benessere intestinale. Per esempio, gli alimenti più consigliati in caso di stitichezza sporadica sono quelli ricchi di fibre, quali kiwi, ma anche i cereali integrali e la verdura.

Consumare dei lassativi naturali efficaci favorisce la regolarità, perché la fibra, contenuta in questi alimenti, nutre il microbiota intestinale, agendo proprio come lassativo senza stressare l’organismo. La regolarità intestinale aiuta l’organismo non solo ad eliminare le scorie, ma anche a migliorare il benessere generale, potenziando la risposta immunitaria e limitando le reazioni allergiche e gli stati infiammatori, responsabili dell’invecchiamento. Ecco quali sono i lassativi naturali efficaci e più comuni per combattere la stitichezza sporadica.

Lassativi Naturali Efficaci: 8 Alimenti Lassativi Contro la Stitichezza

lassativi-naturali-alimenti

Cereali integrali, frutta e verdura sono degli ottimi rimedi per la stitichezza sporadica e per risvegliare un intestino un po’ pigro. Se assunti regolarmente, i lassativi naturali efficaci prevengono la stipsi cronica, ma anche la formazione delle feci dure, con tutti i problemi che comportano, quali emorroidi e irritazioni. Ecco quali sono gli alimenti lassativi più efficaci.

1. Lassativi naturali: semi di chia

I semi di chia sono degli ottimi alimenti lassativi, ma anche delle fonti eccellenti di omega 3 e omega 6, acidi grassi che permettono di tenere sotto controllo non solo la pressione arteriosa, ma anche i livelli di colesterolo. Questi lassativi naturali sono anche considerati degli integratori naturali, perché sono ricchi di vitamine C e B6, ferro, magnesio e potassio.

I semi di chia si possono utilizzare in due modi diversi. Per beneficiare del gel che rilasciano e che favorisce la regolarità intestinale si consiglia di bere la mattina a colazione un bicchiere pieno di acqua, dove sono stati lasciati in ammollo due cucchiai di semi per tutta la notte. Oppure a merenda, aggiungendo qualche cucchiaino di semi in yogurt e frullati, ma anche in insalate e zuppe, ideali a pranzo o a cena.

Leggi anche: Semi di Chia per Stitichezza e Intestino Pigro

2. Lassativi naturali: semi di lino

I semi di lino sono considerati lassativi naturali efficaci perché ammorbidiscono le feci nell’intestino, rendendo più facile l’evacuazione, e anche perché hanno azione antinfiammatoria ed emolliente sulle pareti intestinali.

L’azione lassativa dei semi di lino si può sfruttare con il tè. Per prepararlo è sufficiente un cucchiaio di semi di lino in una tazza d’acqua calda e lasciare il tutto in infusione per un quarto d’ora circa. Anche il decotto è molto efficace. Per farlo è sufficiente far bollire, per un quarto d’ora, quattro cucchiai di semi di lino in un litro di acqua. Si consiglia di aggiungere i semi all’acqua prima che raggiunga il bollore. Prima di bere, filtrare il decotto e lasciar raffreddare.

Leggi anche: Semi di Lino per la Stitichezza: 4 Rimedi Veloci ed Efficaci

3. Lassativi naturali: semi di psillio

I semi di psillio, così come la polvere, sono un alimento lassativo molto potente a base di fibra e mucillagini, con numerosi effetti benefici, per esempio antinfiammatorio, lenitivo e depurativo, oltre a migliorare la risposta immunitaria.

Come nel caso dei semi di chia, si consiglia di lasciar macerare questi lassativi naturali per una notte in un bicchiere di acqua. Questo procedimento permetterà di far rilasciare ai semi il gel che favorisce l’assorbimento dei liquidi nelle feci, riducendo la stipsi, ma anche l’insorgenza di diarrea. Un altro metodo consiste nel lasciar macerare i semi di psillio per stitichezza per qualche minuto in un bicchiere d’acqua e poi berlo, seguito da altri due bicchieri di acqua liscia.

4. Lassativi naturali: prugne e succo di prugna

Tra i rimedi per la stitichezza del tutto naturali il succo di prugne riveste un ruolo molto importante, non solo perché le prugne sono lassativi naturali efficaci per eccellenza, ma anche per il sapore molto buono. Inoltre, non bisogna dimenticare che le prugne sono alimenti lassativi ma hanno anche molteplici effetti benefici sull’organismo essendo ricche di ferro, vitamina K e potassio, ideali per prevenire l’osteoporosi.

Per preparare un litro di succo di prugne sono necessarie cinque tazze di acqua e una tazza di prugne disidratate. Mettere in ammollo le prugne disidratate per un tempo massimo di 24 ore in quattro tazze di acqua calda. In seguito, frullare tutto, eliminare la polpa solida con un colino e aggiungere al succo ottenuto un’altra tazza di acqua. È possibile conservarlo fino a cinque giorni in frigorifero.

Leggi anche: Proprietà del Succo di Prugne e Come Farlo in Casa

5. Lassativi naturali: Olio di ricino

L’olio di ricino fa parte degli alimenti lassativi efficaci e potenti ma che non possono essere assunti per un tempo prolungato. Questo lassativo naturale efficace è infatti consigliato come rimedio per la stitichezza sporadica. Per ottenere un buon effetto, si consiglia di prenderne un cucchiaio al mattino, a stomaco vuoto. Se il sapore è troppo forte, si può mischiare a del succo di arancia.

6. Lassativi naturali: Kiwi

I kiwi sono ben noti per essere dei lassativi naturali potenti, tuttavia hanno anche altri effetti. Per esempio, un kiwi al giorno è sufficiente a soddisfare tutta la dose consigliata di vitamina C quotidiana. Per migliorare la regolarità intestinale è consigliabile mangiare un paio di kiwi maturi al mattino, per colazione. Oppure, si può preparare un frullato di kiwi con un paio di cucchiai di semi di chia, ideale sia a merenda che a colazione.

7. Lassativi naturali: olio di cocco

Tra gli alimenti lassativi efficaci ma meno noti, c’è l’olio di cocco. Prima di assumerlo è necessario leggere bene l’etichetta e assicurarsi che sia olio ad uso alimentare, non raffinato. L’effetto lassativo si ottiene lasciando sciogliere un cucchiaio di olio sulla lingua. Se il sapore non è piacevole, si consiglia di sciogliere un cucchiaio di olio di cocco nello yogurt, nel frullato, nei pasti oppure persino sui popcorn al posto del burro.

Leggi anche: Olio di Cocco Alimentare: Benefici sulla Salute e sulla Pelle

8. Lassativi naturali: acqua di cocco

Oltre all’olio di cocco, anche l’acqua di cocco è da considerarsi tra i lassativi naturali efficaci, ricca di vitamine, calcio,  potassio e soprattutto fibre (circa l’11% della razione giornaliera). L’azione lassativa si ottiene bevendo una tazza di acqua di cocco, presa direttamente dal cocco fresco. Se non si ha a disposizione il frutto fresco tutti i giorni, è possibile comprare l’acqua di cocco, facendo attenzione che non contenga più di 50 calorie a porzione, senza zuccheri aggiunti.

Leggi anche: Lassativi Naturali: 12 Rimedi Efficaci Contro la Stitichezza