Come Disinfettare Frutta e Verdura per Eliminare i Pesticidi

Disinfettare frutta e verdura è il primo gesto che tutti facciamo prima di consumare questi alimenti. A differenza di altri cibi, frutta e verdura sono prodotti che compriamo freschi, privi di conservanti, ciononostante il modo in cui questi vengono coltivati può essere per noi fonte di preoccupazione e spingerci ad evitarne il consumo.

Ci riferiamo infatti a pesticidi e diserbanti che spesso vengono adoperati dagli agricoltori per allontanare insetti o uccidere le piante infestanti. In qualità di consumatori, anche noi veniamo a contatto con le sostanze chimiche impiegate, pertanto, sappiamo ormai che è fondamentale eliminare i pesticidi da frutta e verdura e lo facciamo frequentemente con prodotti che troviamo in commercio. Questi ultimi sono però anch’essi chimici e possono provocarci fastidi come reazioni allergiche, gonfiore alla pelle e arrossamenti.

Per tali motivi al fine di disinfettare frutta e verdura, sarebbe opportuno utilizzare un disinfettante naturale. Il disinfettante naturale è efficace quanto quello chimico nell’eliminare pesticidi e batteri, ma è più sicuro. Inoltre possiamo prepararlo comodamente a casa nostra toccando davvero con mano le sostanze che lo costituiranno.

Come Disinfettare Frutta e Verdura In Modo Naturale

come-disinfettare-frutta-e-verdura-in-modo-naturale

Frutta e verdura sono cibi che non mancano mai nella nostra alimentazione. Che si tratti di prodotti biologici o meno è buona norma lavarli e pulirli al meglio. Anche negli alimenti biologici possono infatti  nascondersi batteri o microrganismi nocivi, pertanto disinfettare frutta e verdura prima del loro consumo ci protegge da spiacevoli e possibili inconvenienti. Come eliminare pesticidi e batteri? La migliore risposta è sicuramente usare un disinfettante naturale che contenga sostanze organiche e che ci garantisca una certa sicurezza in termini di salute.
Scopriamo allora quali sono i  migliori disinfettanti naturali per lavare frutta e verdura!

1. Aceto di mele e acqua

Due ingredienti che troviamo in ogni cucina e che possono aiutarci ad eliminare i pesticidi da frutta e verdura in tutta sicurezza. È possibile creare una soluzione da spruzzare direttamente sugli alimenti per disinfettare frutta e verdura in modo naturale. Per farlo uniamo un cucchiaio di aceto di mele a uno di acqua e versiamoli in una boccetta spray. Agitiamo la boccetta e spruzziamo la soluzione su frutta e verdura. Lasciamo agire per 30 secondi e poi sciacquiamo sotto l’acqua.

L’ideale sarebbe di sciacquare i prodotti strofinandoli delicatamente al contempo con una piccola spazzola per essere sicuri di togliere ogni impurità e sporco. Questo metodo è consigliato qualora si volesse lavare la frutta e la verdura singolarmente.

Leggi anche: Aceto di Mele: Ecco Perché Devi Averlo Sempre in Casa

2. Aceto bianco e acqua

Con questi ingredienti possiamo decidere di seguire le indicazioni date nel punto precedente, oppure usare aceto di vino bianco e acqua in un contenitore ampio in cui immergere frutta e verdura. In questo caso dovremo riempire il contenitore con 3 parti di acqua e 1 di aceto, versarvi frutta e verdura e attendere 5 minuti. A seconda della quantità d’acqua utilizzata, possiamo anche decidere di disinfettare frutta e verdura aggiungendo da 30 a 120 g di aceto e lasciare i cibi in ammollo fino a 20 minuti.

Dopodiché sciacquiamo  tutto con la solita spazzola. Questi metodi sono ottimi per disinfettare frutta e verdura, soprattutto se vogliamo lavare più frutta o verdura insieme. Ricordiamo inoltre di cambiare l’acqua del contenitore e di non conservarla per futuri lavaggi, in quanto si tratta di acqua sporca composta da germi e batteri.

3. Sale e aceto

In questo disinfettante naturale aggiungiamo agli ingredienti precedenti il sale. Riempiamo una ciotola con dell’acqua fredda, versiamo circa 50 g di aceto e aggiungiamo 2 cucchiai di sale. Lasciamo frutta e verdura immersi per 5 o 10 minuti e adoperiamo come sempre la spazzola per pulire gli alimenti sotto l’acqua.

È importante sottolineare che per la frutta più tenera, ad esempio le fragole, il tempo di immersione deve essere minore, così come minore deve essere la pressione che esercitiamo con la spazzola, altrimenti rischiamo di schiacciare le fragole stesse.

4. Acqua e bicarbonato

Lavare gli alimenti con acqua e bicarbonato è forse uno dei modi più comuni e conosciuti per disinfettare frutta e verdura. Possiamo decidere se creare una specie di pasta di bicarbonato o mettere la frutta in ammollo in una ciotola. Nel primo caso uniamo un cucchiaio colmo di bicarbonato ad un cucchiaino d’acqua. Usiamo questa pasta con una spazzola e strofiniamo delicatamente. Consigliamo questo metodo soprattutto nel caso di frutta e verdura dalle medie o grandi dimensioni (mele, pere, arance, melanzane ecc.).

Per frutta più piccola (fragole, uva, ciliegie) riempiamo una ciotola con 1 litro d’acqua e 1 cucchiaio di bicarbonato. Per eliminare i pesticidi da frutta e verdura in modo corretto, versiamola nel contenitore e lasciamo agire per 15 minuti, quindi spazzoliamo e sciacquiamo con acqua pulita.

5. Bicarbonato e limone

L’unione di questi due ingredienti consente di avere un disinfettante naturale davvero efficace. Quello che ci serve per disinfettare frutta e verdura con questo metodo è un piccolo contenitore in cui versare circa 200 ml di acqua, un cucchiaio di succo di limone (possibilmente spremuto nel momento in cui prepariamo la nostra soluzione) e 2 cucchiai di bicarbonato.

Lasciamo che il bicarbonato si sciolga del tutto, eventualmente mescoliamo per aiutarci. Versiamo quindi il nostro disinfettante naturale in una boccetta spray e spruzziamo su frutta e verdura; attendiamo 5 minuti e sciacquiamo per bene.

Come Fare un Disinfettante Naturale

Un’altra idea per preparare un disinfettante naturale in grado di eliminare i pesticidi da frutta e verdura è quella di unire gran parte degli ingredienti visti finora in un’unica soluzione.

Occorrono:

1 tazza di acqua
1 tazza di aceto
Succo di mezzo limone
1 cucchiaio di bicarbonato

Mettiamo tutto in una ciotola e mescoliamo. Versiamo in una boccetta e spruzziamo sugli alimenti lasciando agire la miscela per 5 minuti almeno. Usiamo una spazzola per strofinare la superficie di frutta e verdura e laviamo con dell’acqua pulita. Le proprietà antibatteriche e antimicrobiche dei nostri ingredienti rendono questa miscela un ottimo prodotto per disinfettare frutta e verdura in modo naturale!