Marmellata di Castagne: Ricetta con e Senza Zucchero (anche con il Bimby)

Nel periodo autunnale c’è una golosità che non può mancare in dispensa: la marmellata di castagne. Questa prelibatezza si prepara molto facilmente e la ricetta si può personalizzare sia variando le quantità di zucchero (addirittura si può anche omettere, come vedremo di seguito) sia aggiungendo qualche ingrediente speziato.

Per preparare la marmellata di castagne (anche con il bimby), occorre solo un po’ di pazienza in quanto le castagne vanno sbucciate singolarmente. Prima di vedere la ricetta della crema di castagne è bene fare un piccola distinzione tra castagne e marroni. Si tratta infatti di due frutti diversi, soprattutto nell’aspetto. Ma qual è la differenza tra castagne e marroni?

La prima cosa che salta all’occhio è che le castagne hanno dimensioni più piccole dei marroni e sono tondeggianti. Al tatto la buccia è molto dura, di colore scuro e se la tagliamo in due possiamo vedere che penetra anche all’interno della polpa. Per questo motivo sono più difficili da sbucciare. I marroni, invece, hanno una forma allungata, la buccia è più sottile, di colore più chiaro rispetto alle castagne e con delle striature.

Sia le castagne che i marroni possono però essere usati per preparare una dolce confettura autunnale, da conservare tutto l’anno e da usare sul pane, sulle fette biscottate, oppure per farcire dei dolci. Ecco la ricetta per fare la marmellata di castagne, anche in versione più leggera senza zucchero e come farla con il bimby.

Marmellata di Castagne: Ricetta Base

marmellata-di-castagne

Prima di vedere la ricetta della confettura di castagne, ricordiamo che le calorie di questo frutto, variano in base al tipo di cottura. Le castagne lesse sono le meno caloriche, infatti presentano 120 calorie, a differenza delle castagne secche (290 calorie) e di quelle arrosto (190 calorie). Nella preparazione della marmellata di castagne, useremo le castagne lesse.

Ingredienti:

1 Kg di castagne
600 gr di zucchero di canna
2 bicchieri di acqua

Procedimento:

Realizziamo la nostra confettura di castagne (o di marroni) lavando i frutti accuratamente. Una volta pulite, pratichiamo una piccola incisione sulla superficie di ognuno e mettiamoli in una pentola colma di acqua. Aggiungiamo un po’ di sale e se desideriamo anche qualche foglia di alloro. Lasciamo cuocere il tutto con coperchio per circa 40 minuti. Naturalmente se usiamo una pentola a pressione i tempi si riducono notevolmente.

A questo punto, scoliamo le castagne e lasciamole intiepidire. Con un coltello affilato rimuoviamo la buccia, che nel caso dei marroni viene via molto più facilmente. Dopo aver pelato tutte le castagne, schiacciamole in un passaverdure in modo da ottenere una purea densa. Prepariamo ora una pentola con 2 bicchieri di acqua e lo zucchero, mettiamola sul fuoco fino a quando questo non si scioglie del tutto.

Ora versiamo la purea di castagne e amalgamiamo bene. Continuiamo la cottura della crema di castagne per circa mezz’ora, girando ogni tanto. Al termine trasferiamo la marmellata di castagne in contenitori ermetici sterilizzati.

Marmellata di Castagne: Ricetta Aromatica

Per realizzare una confettura di castagne più golosa ed aromatica, possiamo aggiungere in fase di preparazione alcuni ingredienti. Ad esempio possiamo mettere una stecca di vaniglia nell’acqua dove sciogliamo lo zucchero, per poi toglierla prima di aggiungere la purea di castagne. Un’altra idea è quella di aggiungere a fine cottura un po’ di rum o di altro liquore, oppure preparare una marmellata di castagne e cioccolato aggiungendo mezza tavoletta di cioccolato fondente qualche minuto prima di spegnere il fuoco (in modo che si sciolga). Se ci piace il sapore particolarmente speziato della cannella, possiamo unirne qualche cucchiaino al composto, prima di trasferirlo nei vasetti. Avremo una crema di castagne perfetta da gustare anche al cucchiaio!

Marmellata di Castagne Senza Zucchero

Come detto, possiamo preparare una versione più light della marmellata di castagne (o di marroni), omettendo lo zucchero che sostituiremo con del succo di mela (concentrato). Naturalmente non usando lo zucchero (che serve da conservante), la marmellata di castagne senza zucchero va conservata in frigo una volta aperta; ad ogni modo se i barattoli sono ermetici, può conservasi anche per un anno.

Ingredienti:

1 kg di castagne (o marroni)
400 ml di succo di mela
Cannella e vaniglia (opzionale)

Procedimento:

La ricetta della marmellata di marroni senza zucchero ha lo stesso procedimento di quello visto in precedenza. Dopo aver lessato le castagne, averle pelate e passate nel passaverdure, le aggiungeremo al succo di mela e faremo cuocere il tutto fino a quando non si addensa. Possiamo aggiungere, in fase di cottura, anche 2 cucchiaini di cannella in polvere o un po’ di essenza di vaniglia. Anche in questo caso si può personalizzare la marmellata di castagne senza zucchero con un po’ di liquore o cacao amaro in polvere.

Marmellata di Castagne bimby

Chi ha il bimby può preparare la marmellata di castagne in poco tempo. Anche in questo caso però le castagne vanno prima sbucciate e poi lessate; per la cottura useremo direttamente il boccale del bimby. Ecco allora la ricetta della crema di castagne bimby!

Ingredienti:

800 gr di castagne
400 gr di zucchero di canna
100 ml di acqua

Procedimento:

Per prima cosa facciamo un taglio sulle castagne e lessiamole in acqua per circa 5 minuti in modo che la buccia venga via più facilmente. Dopo averle scolate e fatte raffreddare, peliamole con un coltellino e mettiamole nel boccale del bimby insieme a 100 ml di acqua. Impostiamo a Vel.1 100° e lasciamo cuocere per 10 min. A questo punto, quando le castagne sono morbide, frulliamole un po’ per ottenere una purea. Basta frullarle a Vel 5. per due min.

Versiamo ora lo zucchero nel boccale e, se vogliamo, anche una bacca di vaniglia. Cuociamo a Vel. 2 100° per 30 Min. Quando la marmellata di castagne è cotta, possiamo togliere alzare il coperchio e lasciarla intiepidire. Prima di trasferirla nei vasetti, frulliamola ancora 2 min. A Vel. 3. La crema di castagne bimby è pronta!

Leggi anche: Proprietà delle Castagne: Come Cucinarle e Conservarle