Olio Antirughe: 10 Oli per Viso e Contorno Occhi

Con il passare del tempo e l’avanzare dell’età è normale che la pelle perda la sua naturale lucentezza e diventa più secca, segnata dal tempo e dalle rughe. La buona notizia è che non è necessario ricorrere a costosissime creme con ingredienti dai nomi inquietanti per cercare di risolvere il problema, perché tra gli antirughe naturali per eccellenza ci sono alcuni oli vegetali, che reidratano la pelle e la tonificano. Questi oli antirughe, adatti anche per il viso, contengono moltissime sostanze antiossidanti, come carotenoidi, steroli e fitosteroli, che contrastano l’azione dei radicali liberi.

Per avere una buona efficacia, è importante scegliere l’olio antirughe giusto e con cura, in base anche alle zone maggiormente colpite, come contorno occhi e contorno labbra. Infatti, non tutti gli oli per il viso sono uguali. Ma come fare a scegliere l’olio per il viso che risponde di più alle proprie esigenze? Ecco i 10 tipi di olio antirughe più usati e più efficaci, con tutte le proprietà.

Olio Antirughe: 10 Oli per Viso e Contorno Occhi

oli-antirughe-naturali

Gli oli vegetali sono considerati antirughe naturali, molto usati per il contorno occhi e per ridare luminosità e tono anche alla pelle più maltrattata. Tuttavia, la cute non è uguale per tutti e ognuno ha le sue esigenze. Ecco quali sono i tipi di olio per il viso più diffusi, con le rispettive proprietà e metodo di applicazione.

1. Olio di avocado

L’olio di avocado, estratto direttamente dal frutto, ha delle proprietà antiossidanti eccellenti per la pelle, che lo rendono un ottimo olio antirughe e non solo. Infatti, il suo estratto a base di vitamine A, B1, B2, D, E, omega-3 e sali minerali non solo idrata e rigenera la pelle in profondità, ma contrasta la formazione dei radicali liberi responsabili della formazione delle rughe. Le applicazioni di questo olio antirughe efficace sono moltissime. Per esempio si possono utilizzare poche gocce attorno alle zone più sensibili, come contorno occhi e labbra, picchiettando con i polpastrelli per favorire l’assorbimento. Inoltre, l’olio di avocado si può impiegare come struccante e, mischiandolo ad una crema neutra, come idratante da usare tutti i giorni.

Leggi anche: Olio di Avocado per Capelli Splendenti e Pelle Luminosa

2. Olio di mandorle dolci

L’olio di mandorle dolci è particolarmente indicato per chi ha una pelle generalmente secca. Infatti, questo olio antirughe rende anche la cute morbida e visibilmente più luminosa. In più, questo olio per il viso può essere impiegato come scrub naturale per la pelle, grazie alla sua texture che penetra in profondità. Per applicarlo è sufficiente mischiare poche gocce di olio con zucchero o sale e massaggiare delicatamente l’impasto ottenuto sul viso con movimenti circolari. Infine, si consiglia di sciacquare con acqua tiepida per eliminare ogni residuo di sporco dalla pelle. Nulla ci vieta però di massaggiare qualche goccia di olio di mandorle dolci direttamente sulla pelle prima di andare a dormire.

Leggi anche: Olio di Mandorle per il Viso Contro Rughe e Occhiaie

3. Olio di germe di grano

L’olio di germe di grano è un estratto che si ricava direttamente dalla spremitura della pianta del grano. Ultimamente, il suo utilizzo sta assumendo un ruolo sempre più importante nell’ambito degli integratori. Tuttavia, è consigliabile applicarlo sulla pelle perché è un olio antirughe molto ricco di nutrienti, che stimolano la rigenerazione cellulare, e in particolar modo di vitamina E, che previene dall’ossidazione. Per applicarlo, è sufficiente riscaldare poche gocce di olio e applicarlo sulla pelle con movimenti circolari.

Leggi anche: Olio di Germe di Grano per Capelli e Pelle: Proprietà e Usi

4. Olio di rosa mosqueta

Se si hanno delle cicatrici antiestetiche sulla pelle, probabilmente  derivate da acne giovanile, si consiglia di utilizzare l’olio di rosa mosqueta. Tuttavia, questo olio per il viso è molto diffuso anche per eliminare le rughe e le macchie sulla cute dovute all’invecchiamento della pelle e all’eccessiva esposizione dei raggi UV. Infine, grazie ai nutrienti di cui è composto, quali licopene, acido linoleico e oleico e vitamina A, trova impiego anche nel trattamento degli inestetismi causati dalla psoriasi. Questo olio antirughe efficace si può applicare sulla pelle anche due volte al giorno, mattina e sera, massaggiando con poche gocce il viso e le zone colpite dalle cicatrici.

5. Olio di argan

Un olio antirughe naturale molto efficace è l’olio di argan, ricco di omega 6, flavonoidi e vitamina E. Questo olio antirughe è un potente antiossidante che protegge la pelle dallo stress ossidativo, responsabile dell’insorgenza delle zampe di gallina. L’olio di argan può essere utilizzato puro, picchiettando poche gocce attorno agli occhi e alle labbra, oppure mescolandolo ad una crema neutra come trattamento anti-age giorno e notte.

6. Olio di oliva

Di certo, anche l’olio di oliva trova la sua applicazione come antirughe efficace, nonostante il suo utilizzo sia maggiormente diffuso in cucina. L’olio d’oliva contiene delle sostanze nutritive eccellenti per la pelle, come i polifenoli e la vitamina E, che lo rendono un ottimo alleato per combattere le rughe del contorno occhi. Si consiglia di applicarlo con i polpastrelli vicino agli occhi prima di andare a letto, la sera, per favorire l’assorbimento. Inoltre, per ottenere dei risultati in tempi ancora più brevi si consiglia di mescolarlo ad alcuni oli essenziali come quello di rosa damascena.

Leggi anche: Olio di Oliva per Capelli, Viso e Corpo: 13 Fantastici Rimedi

7. Olio di jojoba

Ricco di vitamina E, del complesso di vitamine B e di sali minerali, l’olio di jojoba è considerato il sebo della natura, perché ha un effetto sia idratante che protettivo sulla pelle. Inoltre, ha delle notevoli proprietà rigeneranti e riduce le irritazioni. Si consiglia di applicarlo puro sulla pelle la sera e di lasciarlo assorbire per un’ora dopo un massaggio leggero.

8. Olio di iperico

È un olio antirughe dalle proprietà emollienti, antiossidanti e lenitive; contiene tannini, flavonoidi e betacarotene: l’olio di iperico è un olio per il viso che stimola la rigenerazione cellulare, maggiormente indicato per screpolature e micro-lesioni. Tuttavia, è utilizzato anche per rendere la cute più elastica e visibilmente più sana. Questo antirughe naturale si può utilizzare in due modi: picchiettando qualche goccia sulla pelle già lavata o preparando una maschera di bellezza, sciogliendo tre cucchiai di olio e due di miele in un bicchiere di acqua tiepida. È sufficiente tenerla in posa per una decina di minuti.

Leggi anche: Olio di Iperico per Artrite, Dolori Muscolari, Scottature, Eritemi

9. Olio di albicocca

In caso di pelle estremamente secca o rovinata dal sole si può ricorrere ai ripari con l‘olio di albicocca, che contiene acido oleico, vitamina A ed E. Dopo l’estate passata a prendere il sole è normale avere la pelle molto soggetta a screpolature e opaca. Assieme a qualche goccia di olio essenziale di lavanda, questo olio antirughe naturale avrà un effetto estremamente lenitivo anche sulle pelli più rovinate. Utilizzato invece assieme a rosa  mosqueta, olio di argan e olio di avocado sul contorno occhi si otterrà un olio antirughe estremamente efficace.

10. Olio di borragine

Antiossidanti, omega 6, vitamina A ed E fanno di questo olio un antirughe naturale ideale, specialmente grazie alle sue proprietà stimolanti per il collagene. Inoltre, alcuni studi hanno ampiamente dimostrato che l’olio di borragine trattiene i liquidi della pelle, mantenendola sempre idrata e contrastando la disidratazione tipica dell’invecchiamento. Si consiglia di applicarne qualche goccia sul contorno occhi la sera, avendo cura di inumidire prima la pelle, per ridurre la formazione delle zampe di gallina e rimpolpare la pelle.