Olio di Carota per una Pelle Sempre Giovane ed Elastica

L’olio di carota è un prodotto derivato dall’estrazione di tutte le sostanze benefiche contenute nella carota, primo fra tutti il beta carotene. Il procedimento per ottenerlo è piuttosto semplice e consiste nella macinazione delle carote essiccate che poi vengono messe a macerare in olio vegetale dove rilasciano tutti i loro principi benefici.

Questo prodotto ha notevoli utilizzi, sia per via esterna che interna, ma, affinché l’olio di carota sia davvero efficace, il contenuto di beta carotene non dovrebbe essere mai inferiore al 35%.

Proprietà dell’Olio di Carota

olio-di-semi-di-carota

Le proprietà emollienti ed antiossidanti dell’olio di carota sono soprattutto incentrate al benessere della pelle, verso cui rivolge anche proprietà rivitalizzanti e tonificanti. Ricco di beta carotene, vitamina A, e vitamine del gruppo B, PP, E e D, l’olio di carota si rivela un vero toccasana contro l’invecchiamento cutaneo e per attenuare le rughe delle pelli mature.

Leggi anche: Olio di Mandorle per il Viso Contro Rughe e Occhiaie

Proprio come la carota da cui deriva, quest’olio viene efficacemente utilizzato anche per intensificare l’abbronzatura e proteggere la pelle esposta al sole da fastidiosi eritemi. Ottimo persino come dopo sole per reidratare la pelle secca.

Assunto per via orale, sotto forma di perle gelatinose, l’olio di carota aiuta a prevenire i problemi di vista, e svolge un’azione antiossidante che porta benefici a tutto l’organismo. Da non sottovalutare l’efficacia di questo prezioso olio naturale anche nell’aromaterapia, dove si rivela portentoso nel combattere stress, ansia e nervosismo, contribuendo anche ad innalzare le difese immunitarie.

Esiste in commercio un altro prodotto simile, da non confondere però con l’olio di carota. Si tratta dell’olio di semi di carota, che a differenza del primo viene estratto dalla distillazione a vapore dei semi della carota selvatica. Quest’ultima non ha nulla a che vedere con la classica radice di carota che siamo abituati a conoscere, ma si tratta di una pianta selvatica che cresce in Asia, Nord Africa ed Europa.

L’olio di semi di carota si presenta con una colorazione giallo pallido, a differenza dell’olio di carota che invece ha un bel colore arancio intenso. Le sue proprietà però sono del tutto simili.

Come Usare l’Olio di Carota

Infine, vediamo come si usa l’olio di carota per chi soffre di pelle secca, per chi ha problemi intestinali e per tutti coloro che vogliono disintossicare l’organismo con questo fantastico prodotto della natura.

1. Olio di carota per pelle secca

Per il benessere della pelle secca si può utilizzare l’olio di carota insieme ad altri ingredienti per effettuare massaggi sul viso e sul corpo, soprattutto dopo la doccia con la pelle ancora umida.

Basta mescolare a due cucchiai di olio di sesamo una decina di gocce di olio di borragine con 3 gocce di olio essenziale di carota e 6 gocce di olio essenziale di camomilla. Questo preparato va massaggiato fino a completo assorbimento. In alternativa si possono aggiungere poche gocce di olio alla crema idratante, sia per il viso che per il corpo, o del gel all’aloe per creare un fantastico doposole.

Leggi anche: 5 Maschere Viso Fai da Te per Pelle Secca

2. Olio di carota per la stitichezza

Questo potente olio naturale si è rivelato efficace anche in caso di problemi di infiammazione intestinale e stitichezza. Chi soffre di stipsi e problemi all’intestino può trovare giovamento con questo prodotto. Nello specifico basta assumere per via orale due gocce di olio di carota, al mattino a digiuno e la sera prima di coricarsi. In poco tempo i risultati saranno già visibili.

Leggi anche: Semi di Lino per la Stitichezza: 4 Rimedi Veloci ed Efficaci

3. Olio di carota per disintossicare il corpo

L’olio di carota vanta anche proprietà disintossicanti per l’intero organismo. In particolare ripulisce il sangue e gli organi interni grazie alla sua capacità di accelerare il metabolismo e quindi l’eliminazione di scorie e tossine. Per un’azione disintossicante, basta assumere una goccia di olio essenziale due volte al giorno per circa quattro settimane.

Leggi anche: 10 Motivi per Disintossicare il Corpo e Cambiare Alimentazione