Lasagne Vegan ai Carciofi: Ricetta Leggera e Golosa

Stanchi delle solite lasagne ricche di grassi animali e colesterolo? Oggi vi presento delle deliziose lasagne vegan ai carciofi: una soluzione alternativa ma altamente saporita…garantito! Per realizzare questa ricetta gustosa e completamente vegetale, basterà munirsi di pazienza, fantasia e voglia di realizzare un piatto sublime!

Per le nostre lasagne vegan useremo i carciofi, un ortaggio con poche calorie e molte fibre, ma anche una miniera di ferro, calcio, fosforo, magnesio e potassio. I carciofi hanno un potente effetto diuretico, sono disintossicanti, grazie alla capacità di stimolare il fegato e contribuiscono alla purificazione del sangue; inoltre sono alimenti consigliati per risolvere problemi di colesterolo, diabete, ipertensione, sovrappeso e cellulite. Una miniera di salute, bontà e benessere :)

Leggi anche: Proprietà dei Carciofi: 12 Ottimi Motivi per Mangiarli

Ma vediamo la ricetta delle lasagne vegan ai carciofi e come realizzare una buonissima besciamella vegana che useremo per dare cremosità al nostro piatto.

Ricetta: Lasagne Vegan ai Carciofi

lasagne-vegan-ai-carciofi

Questo piatto, perfetto per le feste e i pranzi della domenica, risulta molto leggero proprio perché privo di ingredienti di origine animale come uova, latte e carne. Le lasagne vegan ai carciofi sono quindi adatte anche agli intolleranti al lattosio, in quanto per la besciamella useremo del latte vegetale.

Ingredienti per una teglia:
– 300 g di lasagne veg
– 1 kg di carciofi
– 200 ml di panna vegetale
– 30 g di pomodori secchi
– 2 spicchi di aglio
– 50 g totali di anacardi e noci
– qualche foglia fresca di basilico, prezzemolo e timo
– un pizzico di sale rosa

Per la besciamella vegana: (ricetta di Giulia Giunta)

- 500 ml di latte vegetale (al naturale)
– 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
– 40 g di farina integrale
– un cucchiaino di dado vegetale
– Un pizzico di noce moscata e pepe nero

Preparazione:

Per preparare le nostre lasagne vegan ai carciofi, cominciamo a pulire bene i carciofi e i gambi e stufiamoli per circa mezz’ora in una padella antiaderente con acqua, un goccio di olio, aglio e sale. A metà cottura aggiungiamo le foglioline di prezzemolo, basilico e timo.

Nel frattempo, possiamo dedicarci alla preparazione della besciamella vegana. In un pentolino scaldiamo l’olio, quando è caldo togliamolo dal fuoco e aggiungiamo la farina integrale per formare una pastella. Subito dopo versiamo a filo il latte vegetale e giriamo, facendo attenzione a non formare grumi. Se dovessero formarsi, basterà usare un mini pimer per aggiustare la consistenza. Riposizioniamo il pentolino sul fuoco e portiamo a bollore continuando a mescolare con cura. Alla fine aggiungiamo anche il dado vegetale, un pizzico di noce moscata e il pepe.

Quando i carciofi sono cotti, mettiamone circa 3/4 in una ciotola larga e teniamo gli altri da parte. Aggiungiamo i pomodorini secchi, gli anacardi, le noci e la panna vegetale e, con un frullatore ad immersione, frulliamo tutto fino ad ottenere una crema. Se questa risultasse troppo filamentosa (per via dei carciofi), basterà passarla in un passaverdure o, se non ce l’avete, usare uno schiacciapatate.

Una volta ottenuta una crema liscia e morbida, aggiungiamo i pezzi di carciofi lasciati precedentemente da parte e cominciamo a comporre le nostre lasagne vegane. Prendiamo la teglia e versiamo una sottile base di crema, poi mettiamo due fogli di lasagne e aggiungiamo sopra la crema ai carciofi. Per ultimo versiamo la besciamella.

Continuiamo con questa operazione fino a quando non avremo esaurito i fogli di pasta. Per avere delle lasagne vegan ai carciofi, più golose, cerchiamo di formare almeno 4 strati! Una volta pronte, inforniamo a 180° per circa 20 minuti, tenendole sempre d’occhio affinché non si secchino troppo.

Per donare a questo piatto un tocco di originalità possiamo preparare dei pomodori secchi e carciofi in pastella che andremo poi a friggere e a mettere sulle lasagne appena sfornate. Per preparare la pastella occorrono circa 100 g di farina, 200 ml circa di acqua, un pizzico di sale, 1/2 cucchiaino di zucchero, 1 cucchiaino lievito in polvere e 1 cucchiaio di olio di oliva.

Mischiamo la farina con il lievito, lo zucchero e il sale. Aggiungiamo a filo l’acqua e l’olio fino ad ottenere una bella pastella liscia, cremosa e senza grumi. Lasciamola riposare per circa mezz’ora e intanto tagliamo a pezzetti i pomodori secchi e i carciofi. Trascorso il tempo di riposo, immergiamoli nella pastella e friggiamoli con un buon olio per friggere fino a quando non assumeranno un bel colore dorato. A questo punto mettiamoli su carta assorbente e, quando sono ben asciutti, adagiamoli sulle nostre lasagne vegan ai carciofi che diventeranno ancora più golose! Ed ecco una lasagna alternativa super sfiziosa :)

Leggi anche: Miglior Olio Per Friggere: Guida alla Scelta

“La cucina vegana è amore e fantasia”. Sono una food blogger, vegetariana dal 2014; la mia pagina è nata puramente per gioco, ma col tempo mi sono seriamente appassionata specializzandomi in ricette sane e appetitose, ma anche belle a vedersi, perché una pietanza ancor prima di mangiarla, la si gusta con gli occhi. Amo l’homemade: preparare da me prodotti salutari e gustosi è davvero l’ideale perché, oltre ad essere la soluzione più economica, è anche più salutare visto che scegliamo noi gli ingredienti base per assemblare la pietanza e poi, vogliamo mettere la soddisfazione? Se sono qui lo devo sia alla conoscenza della cuoca Gioia Camillo Audrey, sia ai corsi della vegan chef Giulia Giunta di “La mia Cucina Vegetale”, che mi ha aiutata ad affinare molte tecniche apprendendo alcuni trucchetti del mestiere.
Per altre ricette segui la mia pagina Facebook “Il Cuore in Cucina”