Rimedi Contro il Mal di Gola: 11 Tisane Antinfiammatorie

Il mal di gola è un fastidioso campanello d’allarme che non deve essere sottovalutato, in quanto solitamente preludio di malattie da raffreddamento più insidiose e debilitanti. I rimedi contro il mal di gola sono tanti, e anche in questo caso la natura ci offre come sempre le sue soluzioni: una vastissima gamma di alimenti dalle proprietà sorprendenti, in grado di aiutarci a fare fronte efficacemente a questa sintomatologia evitando l’uso dei farmaci.

In particolare il mal di gola può essere affrontato ricorrendo a rimedi naturali come le tisane, buone, sane, facili da preparare in casa e appetibili anche per i bimbi dai palati più difficili. Inoltre, gli stessi principi attivi di una tisana possono essere potenziati associandoli a quelli di altri ingredienti naturali, ottenendo bevande dagli effetti ancora più incisivi.

Rimedi Contro il Mal di Gola: 11 Tisane Antinfiammatorie

I rimedi contro il mal di gola sono davvero numerosi. Ciascuno di noi potrà individuare quello che su di sé fornisce il risultato migliore e più duraturo. Teniamo in considerazione, comunque, che ciascuna di queste tisane può essere consumata anche a scopo preventivo e non soltanto curativo a infiammazione ormai conclamata. Vediamo allora quali sono migliori tisane contro il mal di gola e come prepararle in casa.

rimedi-contro-il-mal-di-gola-tisane

1. Foglie di basilico

L’Ocimum basilicum è il comune basilico utilizzato in cucina, ricco di sostanze nutritive, di magnesio e di vitamina A indispensabili al nostro sistema immunitario. Possiamo ottenere un’ottima tisana antinfiammatoria mettendo in infusione le foglie in acqua bollente per 30 minuti.

La bevanda ancora calda ha effetti curativi sugli stati influenzali, tosse e bruciore alla gola. L’effetto della tisana può essere potenziato utilizzando l’Ocimum sanctum, ovvero il basilico santo, reperibile in commercio con qualche difficoltà.

2. Salvia

Uno dei rimedi contro il mal di gola più efficaci è l’utilizzo della salvia. Questa pianta aromatica ampiamente utilizzata in cucina, è riconosciuta anche per possedere una potente azione antibatterica, nel nostro caso utilissima a confezionare un rimedio ad hoc contro il mal di gola.

Procuriamoci un pugno di foglie essiccate di salvia e ricopriamole con una tazza di acqua bollente. Chiudiamo e lasciamo in infusione per 15 minuti. Il nostro tè alla salvia è pronto da bere ancora caldo. Se raffreddato possiamo utilizzarlo anche per gargarismi che doneranno un sicuro sollievo alla nostra gola.

Leggi anche: Infuso di Salvia: Proprietà, Benefici e Controindicazioni

3. Camomilla

tisana-alla-camomilla

Proprietà antibatteriche e antisettiche: sono queste le principali caratteristiche della tisana alla camomilla, buona, delicata e efficace contro il bruciore alla gola. La tisana con fiori di camomilla freschi è sicuramente più adatta rispetto alla preparazione con fiori secchi.

Facciamo bollire la quantità di acqua di una tazza e versiamola su 4 cucchiai di boccioli freschi, copriamo, lasciamo riposare per 10-15 minuti, filtriamo e avremo pronta la nostra tisana alla camomilla contro il mal di gola e tosse. Se utilizziamo boccioli secchi dobbiamo dimezzare le dosi.

Leggi anche: 9 Tisane Rilassanti per Ritrovare la Calma e Dormire Bene

4. Finocchio

Chi è alla ricerca di rimedi contro il mal di gola, troverà nel finocchio un ottimo alleato. Alimento dalle proprietà antinfiammatorie note già dall’antichità, il finocchio ha l’evidente vantaggio di conferire alle bevande un sapore più delicato e gradevole al palato rispetto a molte altre preparazioni. Caratteristica, questa, che comporta notevoli vantaggi nel caso di somministrazione della bevanda ai bambini.

Per preparare una tisana al finocchio utile contro il mal di gola, facciamo bollire per 5 minuti un cucchiaino dei suoi semi in una tazza di acqua. Lasciamo raffreddare un po’ e beviamo ancora caldo. Con la stessa preparazione calda possiamo fare anche dei gargarismi utili a disperdere le tossine presenti nella gola.

Eventualmente, per rendere la bevanda più appetibile ai bimbi, possiamo aggiungere un po’ di zucchero di canna, oppure ancora preparare uno sciroppo con un cucchiaio di semi, una tazza di acqua bollente e mezza tazza di zucchero. Otterremo un preparato dalla consistenza sciropposa irresistibile per un bimbo e benefica per la sua gola.

Leggi anche: Tisana al Finocchio: Tutti i Benefici e Come Prepararla

5. Bucce di melagrana

Da secoli la melagrana è considerata un eccellente rimedio a una vastissima gamma di sintomi, grazie alle sue qualità antiossidanti e antinfiammatorie. Per le malattie da raffreddamento, il bruciore alla gola e le tonsille infiammate sono particolarmente efficaci i tannini presenti nella buccia, parte che abitualmente buttiamo.

Prendiamo allora una manciata di bucce, uniamole a un cucchiaio di un composto di malva, timo, eucalipto e camomilla, mettiamo il tutto in infusione in una tazza di acqua bollente, copriamo e lasciamo agire per 10 minuti. La tisana va bevuta ancora calda.

Leggi anche: Melagrana e Succo di Melagrana: una Miniera di Salute!

6. Peperoncino

Tra i rimedi contro il mal di gola non può mancare il peperoncino. Questo alimento infatti è noto da tempo per le sue proprietà antiossidanti e antinfiammatorie, in grado di contenere le sensazioni dolorose e di agire positivamente sulle malattie delle vie respiratorie. Possiamo potenziare gli effetti del peperoncino combinandolo con lo zenzero, radice con proprietà antiossidanti e che facilita l’eliminazione delle tossine attraverso l’aumento della sudorazione.

Otterremo quindi una tisana antinfiammatoria adatta a fare fronte agli stati influenzali e al mal di gola. Prepareremo la tisana così: mettiamo 50 grammi di zenzero fresco grattugiato e 2-3 millimetri di peperoncino in infusione per 10 minuti in mezzo litro di acqua bollente. Filtriamo e beviamo l’infuso ancora caldo, eventualmente con aggiunta di zucchero di canna per attenuarne il sapore intenso. Attenzione alla “gradazione” del peperoncino utilizzato, e cerchiamo di dosarlo con cautela nella nostra tisana.

7. Chiodi di garofano

chiodi-di-garofano

Le proprietà analgesiche dei chiodi di garofano possono essere combinate con le proprietà antibatteriche della cannella, creando un buonissimo rimedio contro il mal di gola e le malattie da raffreddamento. Questa tisana, infatti, è un efficientissimo stimolante del sistema immunitario, idoneo a proteggerci dagli stati influenzali.

Mettiamo un paio di chiodi di garofano e un pezzetto di cannella (o un cucchiaino di cannella in polvere) in una tazza di acqua, portiamo a ebollizione e lasciamo agire, coperto, per 10 minuti. Filtriamo e aggiungiamo un po’ di succo di limone spremuto fresco, che con la sua vitamina C andrà a potenziare gli effetti immunostimolanti della tisana. Abbiamo ottenuto così un’aromatica tisana per il mal di gola.

Leggi anche: 10 Benefici della Tisana alla Cannella e Come Farla in Casa

8. Radice di liquirizia

Le proprietà antinfiammatorie, antibatteriche e antivirali della liquirizia sono note da secoli. Per queste caratteristiche la liquirizia è annoverata tra i migliori rimedi contro il mal di gola e gli altri sintomi influenzali. Attenzione, tuttavia, a preferire la radice secca di liquirizia ai tè già pronti a base di liquirizia.

Questi prodotti, infatti, al pari delle caramelle e altri prodotti dolciari, contengono piccole e discutibili quantità dei principi attivi della vera liquirizia rendendo il loro consumo inadatto ad alleviare il mal di gola. Un cucchiaino di radice sminuzzata in una tazza di acqua bollente richiede poco più di 2-3 minuti di in fusione per trasformarsi in un eccellente rimedio da bere contro il bruciore alla gola.

Leggi anche: Liquirizia per la Pressione Bassa: Usi e Controindicazioni

9. Zenzero e limone

tisana-zenzero-e-limone

Da sempre lo zenzero è rinomato per essere uno dei più validi rimedi contro il mal di gola. Le proprietà antiossidanti dello zenzero e la vitamina C del limone sono i principali agenti che vanno ad aumentare le nostre difese immunitarie, prevenendo le malattie da raffreddamento e mitigandone i sintomi.

Mettiamo in infusione 5 centimetri di radice di zenzero grattugiato fresco, per 20 minuti in un litro di acqua bollente, filtriamo e aggiungiamo due cucchiai di succo di limone. Questa è la ricetta per un’ottima tisana antinfiammatoria, un vero toccasana per il bruciore di gola e gli stati febbrili.

Leggi anche: Tisana Zenzero e Limone per Dimagrire e Affrontare l’Inverno

10. Echinacea

In fitoterapia è una delle piante più note e ricercate, anche per preparare ottimi rimedi contro il mal di gola. Utilizzata da sempre per i suoi effetti benefici sul sistema immunitario, l’echinacea è una vera alleata contro le malattie da raffreddamento e gli stati influenzali, sia in senso preventivo che curativo.

Per lenire il nostro bruciore di gola, lasciamo in infusione per una ventina di minuti un cucchiaino di boccioli freschi di echinacea in acqua bollente. Filtriamo e beviamo la tisana ancora calda. Dagli stessi boccioli macerati in alcol, inoltre, possiamo ottenere una tintura da spruzzare in gola, molto efficace a ridurre il bruciore.

Leggi anche: Echinacea: Antidolorifico e Antinfiammatorio Naturale

11. Menta piperita

Molto gradita anche dai bambini, la tisana per il mal di gola contiene come principio attivo il mentolo, in grado di attenuare il bruciore e lenire l’infiammazione delle mucose. Un pugno di foglie fresche di menta piperita in infusione per 15 minuti in acqua calda, sono sufficienti per ottenere un’ottima bevanda rinfrescante e graditissima a quasi tutti i palati.

In alternativa possono essere utilizzate anche le foglie essiccate. Caramelle alla menta e altri prodotti dolciari contenenti mentolo possono aiutarci a ridurre il bruciore alla gola, attenzione però all’alto tenore di zuccheri contenuti, che potrebbe causare un aumento delle secrezioni mucose.

Leggi anche: 21 Straordinari Usi della Menta in Cucina, per la Salute e in Casa

3 Infallibili Rimedi Contro il Mal di Gola

Oltre alle bevande appena illustrate, è possibile ricorre ad altri rimedi contro il mal di gola naturali e molto semplici, con ingredienti che sicuramente abbiamo già nelle nostre case. Ecco 3 rimedi utilissimi per alleviare i bruciori in poco tempo.

1. Masticare aglio

pasta-aglio

Iniziamo allora con uno dei rimedi naturali più efficaci contro il bruciore di gola. L’espressione popolare che ritiene la medicina più amara quella più efficace, si sposa alla perfezione con questo alimento. I suoi evidenti benefici hanno, infatti, come controparte i poco gradevoli effetti sull’alito, ma talvolta questo svantaggio può venire ricompensato da un evidente sollievo dalla sintomatologia del mal di gola, anche quando mangiato crudo.

Il principio attivo dell’aglio è l’allicina, molecola antibatterica, antivirale, antifungina e antiparassitaria, ma l’aspetto che più ci interessa in questa sede è la sua capacità di agire su un ampio spettro di batteri. Ci basteranno un paio di spicchi di aglio sbucciati da consumare nell’arco della giornata. Teniamone uno alla volta in una guancia e di tanto in tanto mastichiamolo lentamente per liberarne il succo e i suoi principi benefici. Entro uno o due giorni potremo godere già di un evidente sollievo dal bruciore.

Leggi anche: 17 Rimedi all’Aglio: un Solo Alimento, Tanti Benefici

2. Fare gargarismi con acqua e sale

Ecco uno dei più famosi rimedi contro il mal di gola, semplicissimo e rapido da preparare. Un cucchiaino di sale marino disciolto in una tazza di acqua calda è in grado di rallentare l’azione batterica già dall’inizio dell’infezione. Il meccanismo chimico-fisico che sta alla base del beneficio, è l’azione antinfiammatoria dell’alta concentrazione salina che tende a diminuire la proliferazione batterica.

Attraverso la disidratazione dei tessuti a seguito del gargarismo, il sale rende la gola un ambiente ostile ai batteri, donandoci un evidente sollievo. È uno dei rimedi contro il mal di gola più semplici e a cui possiamo ricorrere il più spesso possibile.

3. Fare gargarismi con aceto di mele

Ecco un altro rimedio già pronto all’uso per alleviare il bruciore alla gola. Tre gargarismi da fare ogni ora con un cucchiaino di un buon aceto di mele biologico miscelato in un bicchiere di acqua, aiutano a ridurre la concentrazione batterica nella nostra gola procurandoci un evidente sollievo.

Lo stesso rimedio, può essere adottato un paio di volte alla settimana, anche se non abbiamo dolore, per mantenere gola e cavo orale liberi da tossine e batteri.

Leggi anche: 9 Fantastici Benefici dell’Aceto di Mele per la Salute

Rimedi Contro il Mal di Gola: Conclusioni

In questo elenco abbiamo visto un grande numero di rimedi contro il mal di gola. Ciascuno di essi si può facilmente preparare in casa utilizzando ingredienti semplici reperibili in erboristeria, frutteria, negozi specializzati in prodotti naturali o che teniamo regolarmente in cucina. Starà al nostro palato e alla nostra “gola” trovare quello più adatto a noi.

Non dimentichiamo però che un mal di gola che perdura troppo a lungo e sul quale non otteniamo risultati soddisfacenti con le nostre tisane, merita sicuramente una visita al nostro medico di base che saprà consigliarci quale strategia di cura adottare.