Rinforzare i Capelli Fragili: Rimedi Naturali per Capelli che Cadono

In alcuni periodi dell’anno, come ad esempio l’estate, sorge la necessità di rinforzare i capelli fragili che si spezzano facilmente a causa dell’azione congiunta di sole, umidità e salinità del mare. Tuttavia, le cause dei capelli deboli sono anche altre: l’alimentazione ad esempio. Un’alimentazione carente di alcune sostanze (come ad esempio lo zinco) e che non privilegia frutta, verdura, acidi grassi Omega 3 e 6 e tanta acqua può essere un fattore determinante per la salute dei capelli.

Altra causa di capelli che cadono sono i trattamenti chimici (colorazioni, permanenti, stirature chimiche) e l’uso continuo di phon e piastre. Rinforzare i capelli fragili è possibile e lo si può fare in modo naturale ricorrendo a oli vegetali o erbe specifiche con le quali preparare degli impacchi e delle maschere nutritive che ridanno forza al capello, rendendolo più robusto e sano.

Rinforzare i Capelli Fragili: Rimedi Naturali per Capelli che Cadono

rinforzare-i-capelli-rimedi

I rimedi naturali per capelli fragili sono quello di cui abbiamo bisogno per donare nuova vita a capelli deboli e che si spezzano ad un semplice colpo di spazzola. È bene contrastare il problema dei capelli che cadono su più fronti, uno di questi è rappresentato dalle maschere a base di erbe o oli vegetali. Vediamone insieme alcune.

1. Olio di ricino

L’olio di ricino, usato soprattutto per rinforzare unghie e ciglia, non solo nutre il capello ma ne stimola anche la crescita. Grazie a questo olio possiamo ottenere capelli forti e luminosi, ma anche più morbidi e nutriti.

Come si applica? Massaggiamo l’olio di ricino sul cuoio capelluto mettendoci a testa in giù per stimolare la circolazione e distribuiamone un po’ sulle lunghezze. Avvolgiamo i capelli nella pellicola come se fosse un impacco e teniamolo in posa tutta la notte. Procediamo allo shampoo.

Leggi anche: Come Usare l’Olio di Ricino per Capelli, Pelle e Viso

2. Fieno greco (methi)

Generalmente assunto come integratore, il fieno greco distribuito sul capello dona forza, volume e, se utilizzato con costanza, ne promuove la crescita. Ecco come rinforzare i capelli con la polvere di fieno greco: prepariamo in una ciotola 25 gr di fieno greco e 300 ml di acqua (versando a poco a poco). La maschera dovrà avere una consistenza soda e liscia come quella dello yogurt. Copriamo la ciotola con una pellicola e lasciamo reidratare il tutto per 6-8 ore. Applichiamola quindi per 1-2 ore su tutta la testa e dopo laviamo i capelli con uno shampoo delicato.

3. Hennè neutro

L’hennè è uno dei rimedi naturali per capelli fragili che permette ottimi risultati dalle prime applicazioni. Questa erba forma una pellicola protettiva del capello per proteggerlo dagli agenti esterni. È inoltre un ottimo prodotto per rinforzare i capelli fragili poiché combatte forfora e irritazione dalla cute alle radici. Se vogliamo solo rinforzare i capelli senza colorarli, scegliamo l’hennè neutro (Cassia Obovata) e mescoliamolo con acqua calda per ottenere una pasta liscia. Applichiamolo su tutta la chioma (a capelli puliti) e copriamo con della pellicola. Teniamo in posa un paio di ore e risciacquiamo solo con acqua.

Leggi anche: Come Colorare i Capelli in Modo Naturale con l’Hennè

4. Equiseto

Altro infuso per rinforzare i capelli è quello a base di equiseto, erba dalle proprietà anti-invecchiamento e anticaduta. Prepariamo una tisana con 2-3 cucchiai di rametti o foglie e lasciamo in infusione in acqua calda per un’oretta. Adoperiamolo come ultimo risciacquo sotto la doccia.

5. Amla

Dalla pianta omonima si ricava un olio e una polvere dall’effetto nutriente, ammorbidente e rinvigorente. L’olio di amla può essere distribuito su radici e lunghezze per almeno un’ora, coprendo la testa con un asciugamano. Oppure, creiamo una pasta con polvere di amla e acqua calda, applichiamola sui capelli già lavati e attendiamo circa 45 minuti. Risciacquiamo solo con acqua. Grazie all’amla, i capelli che cadono saranno solo un brutto ricordo!

Leggi anche: Olio di Amla per Capelli Bellissimi e Lunghi: Proprietà e Usi

6. Decotto al rosmarino

Ottimo per rinforzare i capelli fragili è il rosmarino, che li idrata e ne previene la caduta. L’infuso di rosmarino è semplicissimo da preparare: bastano acqua calda e qualche rametto da lasciare in infusione per 15 minuti. Per potenziare l’effetto rinforzante aggiungiamo anche qualche goccia di olio essenziale di rosmarino. Usiamo l’infuso per fare l’ultimo risciacquo dopo lo shampoo.

7. Germe di grano

Dalle spiccate proprietà antiossidanti, protettive e lucenti, l’olio di germe di grano è un perfetto alleato per la nostra chioma. Distribuiamo qualche goccia sulle punte o misceliamolo con olio di ricino e rosmarino massaggiando le radici. Concludiamo lavando i capelli con uno shampoo delicato.

Leggi anche: Olio di Germe di Grano per Capelli e Pelle: Proprietà e Usi

8. Ortica

Potrà sembrare strano ma l’infuso di ortica rientra nei rimedi naturali per capelli fragili poiché è capace di rafforzarli dalle radici fino a tutta la loro lunghezza. Per preparare un tè all’ortica dobbiamo usare un pugno di foglie fresche (consigliamo quindi l’uso di guanti) da versare in mezzo litro di acqua calda. Quando l’infuso di ortica sarà freddo, versiamolo sui capelli prima di fare lo shampoo.

Integratori per Capelli

Come detto in precedenza, l’alimentazione gioca un ruolo fondamentale per la salute del cuoio capelluto. Se manca qualcosa nella nostra dieta, è opportuno integrarla attraverso supplementi ed integratori per capelli. Tra questi costituiscono dei rimedi naturali per capelli fragili quelli che contengono L-cisteina (un amminoacido), lievito di birra, che consentono di prevenire la caduta dei capelli, stimolandone la crescita.

Particolarmente adatto agli uomini è un integratore che contiene serenoa repens, il quale agisce soprattutto a livello ormonale favorendo la ricrescita del capello. Altri integratori utili a rinforzare i capelli fragili sono poi quelli che contengono polifenoli (sostanze antiossidanti presenti soprattutto nella frutta) che preservano la salute del cuoio capelluto, riuscendo anche a donare volume; la biotina (nota anche come vitamina H), che protegge il capello da agenti o stress esterni (condizioni atmosferiche, piastra ecc.).

Non dobbiamo infine dimenticare integratori a base di zinco, minerale che migliora la rigenerazione di cellule e follicoli, mettendo fine ai capelli che cadono e l’equiseto, pianta che consente di riparare i capelli deboli e fragili.

Maschera per Rinforzare i Capelli che Cadono

Ecco infine come rinforzare i capelli con una maschera ancora più corposa a base di avocado e limone, particolarmente nutriente e adatta a tutti i tipi di capello. Procedimento: schiacciamo la polpa di un avocado maturo e poniamola in una ciotola; aggiungiamo 2 cucchiai di succo di limone appena spremuto, 1 cucchiaio di sale marino e 1 di olio di oliva (o gel di aloe). La maschera è pronta; lasciamola agire su tutta la testa per 30 minuti; sciacquiamo con acqua e attendiamo almeno 2 ore prima di fare lo shampoo.