Sali di Epsom: Piccoli, Preziosi e Indispensabili

MgSO4•7(H2O). Una formula chimica che, per chi non bazzica tra alambicchi e microscopi, dice poco o niente. Svolgendo la stessa si arriva, più semplicemente, al magnesio solfato e, per gli umani ignari di laboratorio, al sale di Epsom.

I sali di Epsom devono il nome all’omonima città inglese nella quale la loro estrazione ebbe inizio e per questo sono noti anche col nome di sale inglese (o sale amaro).

Uso e Proprietà dei Sali di Epsom

Le proprietà dei sali di Epsom sono innumerevoli ed il suo modo di impiego può variare e toccare più settori della nostra vita quotidiana. Può essere infatti adoperato sia per uso interno che esterno per necessità inerenti il nostro corpo ma la sua cristallinità lo rende un complice utilissimo anche nei comuni lavori di casa e nel giardinaggio.

I sali di Epsom sono utili sia a depurare il nostro organismo che a renderlo esteticamente più piacevole. È un aiuto ecologico ed intelligente per qualche piccolo lavoro domestico e per mantenere il nostro giardino ben nutrito e per aumentare la fioritura e produzione delle piante da frutto e da orto.

Sali di Epsom per la Bellezza

sali-di-epsom

A tutti noi piace avere un aspetto più sano e gradevole ed in questo i sali di Epsom sono davvero un valido aiuto. Lo possiamo infatti utilizzare su più fronti. Aiuta a sgrassare i capelli e renderli più lucidi, a volumizzare la massa capillare ed attenuare l’effetto crespo dei ricci ribelli.

Leggi anche: 3 Trattamenti Naturali per Avere Capelli Lucidi

Può essere impiegato per preparare degli esfolianti naturali per la pelle di tutto il corpo (ad esempio per le callosità dei piedi o come scub e maschera per il viso) e può essere aggiunto al dentifricio abituale per sbiancare i denti e prevenire malattie periodontali.

I sali di Epsom è inoltre un eccellente rimedio per le scottature di lieve intensità nelle quali possiamo incappare durante le prime esposizioni al sole all’arrivo della bella stagione. Grazie alle sue proprietà ci viene infine in soccorso in caso di lividi ed ematomi. Non è miracoloso ma aiuta ad attenuare il dolore ed il gonfiore che si creano dopo piccoli incidenti traumatici.

Sali di Epsom per la Casa

Anche nella quotidiana vita domestica questo prezioso alleato ci viene in ausilio in svariate maniere. Se, magari proprio mentre stiamo facendo un bagno rilassante col sale di Epsom, cominciamo a sentire odore di bruciato e realizziamo che la cena sta bruciando, sappiamo che questi magici cristalli ci verranno in soccorso per rimuovere le incrostazioni che si saranno create nella padella.

Se, alla fine del nostro momento di relax, vogliamo fare una pulizia profonda della vasca da bagno (ma anche di docce, lavandini e bidet) basterà preparare una pasta con i sali di Epsom addizionati al sapone di Marsiglia e la ceramica tornerà a brillare lucente e disinfettata. Ma non solo.

Possiamo infatti utilizzarlo in giardino dove, messo alla base di alberi e piante, aiuterà a rinvigorirle e, come dicevamo sopra, ad aumentarne la fioritura e, di conseguenza, la produzione. O potremo innaffiarle con acqua in cui i sali siano stati disciolti senza peraltro correre il pericolo di visite non gradite da parte di lumache che, pur simpaticissimi animaletti, sono tra i peggiori nemici delle nostre piante. Avremo così il doppio vantaggio di tenerle lontane in modo ecologico, naturale e cruelty free. Infine, sparso sull’erba del prato renderà la stessa di un colore più brillante e vivido.

Sali di Epsom per la Salute

sale-di-epsom

Ed eccoci arrivati ai vantaggi che i sali di Epsom comportano per la nostra salute fisica. Anche in questo campo, infatti, il loro raggio di azione si allunga in molteplici direzioni. È possibile scioglierli nell’acqua della vasca da bagno per ottenere un risultato rilassante e che, allo stesso tempo, aiuta il nostro organismo a ricaricarsi di magnesio (per osmosi) e lenisce i gonfiori della giornata, ammorbidisce la pelle ed elimina i cattivi odori (motivo per cui è utilissimo anche per i pediluvi).

Un bagno di almeno un quarto d’ora con il sale inglese è utile anche in caso di jet lag e lunghi voli in aereo per sciogliere le tensioni di muscolatura e articolazioni che, per la posizione non ottimale e duratura, dovessero essere dolenti e poco funzionali.

In caso di stitichezza, ed in questo caso l’uso sarà interno, il sale di Epsom sciolto in acqua diventa un ottimo alleato per la risoluzione del problema oltre ad avere un benefico effetto depuratorio sul fegato. In questo caso si possono fare dei veri e propri lavaggi epatici (per maggiori informazioni su questa pratica ti consigliamo di leggere il libro: “Guarire il Fegato con il Lavaggio Epatico“).

È un efficiente post-sbornia quando ci risvegliamo dopo aver bevuto qualche bicchiere di troppo e, uso forse inaspettato e sorprendente, è ottimo per rimuovere spine o schegge che si siano infiltrate sotto pelle o aculei di insetti in caso di incontro, o sarebbe meglio chiamarlo scontro, un po’ troppo ravvicinato. Durante la stagione estiva allevia il prurito ed il fastidio delle punture di zanzara.

Dove Comprare i Sali di Epsom

I sali di Epsom, a dispetto delle loro notevoli proprietà che potrebbero farli sembrare un rimedio costoso ed irraggiungibile in realtà sono facilmente reperibili.

Li possiamo acquistare in tutte le farmacie ed erboristerie oppure in confezioni più abbondanti, in negozi specializzati per prodotti per il giardinaggio. Se pigrizia ci coglie, lo possiamo acquistare comodamente da casa facendo shopping online grazie a molti siti che lo propongono in diversi prezzi e formati.

Controindicazioni dei Sali di Epsom

Come sempre non possiamo esimerci dal far notare che, come tutti i rimedi naturali, anche il sale di Epsom può avere delle controindicazioni.

Per i motivi sopra elencati non andrà usato, ad esempio, in presenza di dissenteria. Non è generalmente consigliato a bambini ed anziani ed è sconsigliato a chi soffre di patologie renali in quanto apporta un’elevata quantità di magnesio che può provocare delle instabilità elettrolitiche.

Pur essendo un valido aiuto nella prevenzione di calcoli biliari e renali il suo uso va sempre regolamentato, in presenza di altri problemi, dalle direttive di un medico.

Lo stesso dicasi per le mamme in attesa che dovranno consultare il proprio ginecologo prima dell’eventuale uso.

Articoli per approfondire:

Sale di Epsom: Come Usarlo in Casa e in Giardino

Sale di Epsom: Tutti i Benefici per la Salute

Sali di Epsom per la Bellezza di Viso e Corpo e Capelli