Tè Rooibos: il Tè Rosso Amico della Linea

Il Rooibos viene erroneamente chiamato “tè” perché la sua preparazione è identica a quella della nota bevanda tanto amata dai britannici ma in realtà è un infuso anche se, per comodità di discorso, viene indicato, per l’appunto, come tè africano o tè rosso.

Le foglie che vengono raccolte, sminuzzate e fermentate sono infatti quelle di una pianta chiamata Aspalathus Linearis che cresce spontaneamente in Sudafrica nella regione del Cederberg ed il suo uso è da sempre abitudine consolidata delle popolazioni del luogo tanto da essere considerata la bevanda nazionale del Sudafrica.

A partire dai primi del ‘900, tuttavia, si è cominciata una produzione massiva del tè Rooibos con la conseguente esportazione in tutto il mondo e da allora le sue caratteristiche sono divenute note ed apprezzate non solo per il piacevole gusto naturalmente dolce e che non richiede l’aggiunta di zucchero o dolcificanti ma anche, sotto il profilo medico, per i notevoli benefici che apporta all’organismo.

Proprietà del Tè Rooibos

tè-rooibos-proprietà

Il primissimo vantaggio del Rooibos è che è completamente privo di caffeina che, spesso, impedisce agli ipertesi e agli ansiosi di gustare un tè o un caffè per timore di effetti collaterali o li costringe ad usare prodotti chimicamente privati di teina e caffeina.

Il secondo vantaggio immediato è che non contiene calorie e di questo saranno particolarmente liete le nostre lettrici.

Ma il vero tesoro racchiuso nelle foglie di questa pianta è dato dal fatto che il Tè Rooibos è ricco di polifenoli, flavonoidi e vitamina C e di molti minerali come lo zinco, il magnesio, il calcio, il ferro ed il fosforo.

Leggi anche: Cibi Antiossidanti Per Mantenersi Sempre Giovani e Sani

In particolare contiene, dal nome della pianta, l’aspalatina, un potente antiossidante di cui sembra che il Rooibos sia l’esclusivo detentore. Per questo ed altri motivi questa dolce bevanda, se assunta regolarmente, diventa il migliore accompagnatore di un sano stile di vita e, nella fattispecie, ci viene in soccorso agendo come:

Antispasmodico

Il Tè Rooibos ha un potere digestivo ed è usano anche per risolvere problematiche intestinali e crampi. Il suo impiego principale è quello di calmare le coliche dei bambini.

Antistaminico

La quercetina e la rutina in esso contenute aiutano a dare sollievo, durante i periodi di picco delle allergie stagionali, al naso che cola ed alla lacrimazione degli occhi. Riduce anche i fastidi come il prurito (anche quello agli occhi) ed eczema.

Calmante

L’azione combinata di vitamina C, che è un ansiolitico naturale, e magnesio, che opera un effetto distensivo del sistema nervoso centrale, rendono il Tè Rooibos particolarmente indicato negli stati di ansia ed insonnia

Ipocolesterolemizzante

La stimolazione della secrezione di bile messa in atto dall’infuso di tè Rooibos richiama il colesterolo presente nel sangue, abbassandone il livello. E’ ideale per chi soffre di colesterolo anche e vuole abbassarlo gustando una buona bevanda.

Leggi anche: I 6 Migliori Alimenti per Abbassare il Colesterolo

Anticancerogeno

E’ sempre la quercetina la protagonista di questo giovamento. Essa inibisce gli enzimi coinvolti nella proliferazione di cellule tumorali e svolge un’azione protettiva dai radicali liberi.

Rinforzante

Il Tè Rooibos funge da ottimo rinforzante, in modo particolare di denti ed ossa, grazie alla presenza di calcio, magnesio e fluoro. È dunque indicato a chi soffra di carenza di calcio, alle donne in menopausa ed agli sportivi.

Dimagrante

Bere tè rosso aiuta il fegato a liberarsi dai grassi ed a purificare sangue e cistifellea. La sua assunzione regolare combatte gli inestetismi della cellulite e favorisce l’eliminazione dei liquidi ritenuti dal corpo.

Altri Benefici del Tè Rooibos

tè-rooibos

Il tè Rooibos, come si può capire, ha dunque moltissime peculiarità che lo rendono invitante sotto molti punti di vista e, particolare da non sottovalutare, non ha alcun effetto collaterale. È ottimo per cominciare la giornata con una sferzata di energia, per gustarlo come spezza fame durante il giorno e come tisana rilassante prima di dormire.

Lo si può bere puro o aromatizzato (potete trovarlo già aromatizzato o potrete aromatizzarlo con spezie di vostro gradimento) ed in ogni occasione…perfino sotto la doccia per sciacquare i capelli o per lavarvi il viso, mattino e sera, e combattere così efficacemente l’invecchiamento della pelle.

Dove si Compra il Tè Rooibos e Come Prepararlo

Il tè Rooibos facilmente reperibile nei negozi di prodotti naturali ed equosolidali e, nelle erboristerie, potete trovarlo anche in capsule per poterlo assumere più velocemente e con gli stessi vantaggi dell’infuso. Si può acquistare anche online sia in versione pura che aromatizzata.

La sua preparazione è semplicissima e richiede pochi minuti. Lo si può trovare, infatti, sia in bustine che in foglie ed in entrambi i casi, dopo pochi minuti di immersione in acqua bollente, si ottiene questa bevanda, dal velato gusto di nocciola e malva, che è sia un’ottima tisana calda in inverno che una fresca bibita dissetante in estate.