5 Tisane Anticellulite Efficaci contro Gonfiore e Ritenzione Idrica

Le tisane anticellulite, sono un valido aiuto per chi vuole liberarsi dall’accumulo localizzato di grasso e acqua (la cellulite) che colpisce la maggior parte delle donne. La Dott.ssa Maria Papavasileiou, famosa nutrizionista, conosciuta sul web con la sua pagina Facebook Dieta Personalizzata, ci suggerisce qualche utile tisana da preparare facilmente a casa, per ritrovare una perfetta forma fisica!

In queste tisane anticellulite, useremo tutti ingredienti naturali che aiutano in modo efficace a sgonfiare l’addome, combattere la ritenzione idrica e depurare l’organismo. Naturalmente questi infusi devono essere associati ad una dieta equilibrata, adattata alle singole esigenze e al proprio stile di vita.

Non dimentichiamoci che anche una buona dose di attività fisica è assolutamente necessaria per eliminare la cellulite e dimagrire nei punti giusti. Allo stesso tempo è necessario adottare anche altri piccoli accorgimenti come bere molti liquidi durante la giornata e ridurre il consumo di zuccheri e alcool. Anche l’uso del sale dovrebbe essere ridotto al minimo e sostituito con alternative più sane come le spezie, il sale di sedano o il gomasio.

Vediamo allora quali sono le migliori tisane drenanti e dimagranti e cosa ci occorre per preparare un’ottima tisana anticellulite!

5 Tisane Anticellulite da Fare in Casa

tisane-anticellulite-ritenzione-idrica

Preparare delle tisane anticellulite è davvero semplice. Le erbe e le spezie che useremo possono essere reperite in qualsiasi erboristeria, alcune (come la cannella in polvere) possiamo trovarle anche al supermercato o da un fruttivendolo ben fornito. Le dosi indicate servono per preparare circa un litro di tisana da bere durante la giornata e da conservare anche per un paio di giorni.

1. Tisana Lavanda e Fiori di Arancio

Questa tisana anticellulite, non solo aiuta a depurare l’organismo dalle tossine accumulate ma è consigliata anche per chi soffre di gonfiore addominale.

Per prepararla occorrono:

• 30 gr. di lavanda
• 20 gr. di semi di finocchio
• 25 gr. di fiori d’arancio
• 3-4 di chiodi di garofano
• 5 gr. di cannella in polvere
• Un pizzico di zafferano (facoltativo)

Metti a bollire l’acqua in un pentolino e, quando giunge ad ebollizione, versa le erbe. Spegni il fuoco e copri bene la pentola, lasciando la tisana in infusione per circa 10-15 minuti. Bevi senza dolcificare.

La lavanda, come i fiori di arancio hanno un forte potere depurativo e calmante, per cui sono utili soprattutto quando si soffre di gonfiore addominale dovuto a stress e tensioni. I chiodi di garofano e i semi di finocchio hanno effetti diuretici e digestivi mentre la cannella aiuta a riattivare la circolazione e a drenare i liquidi in eccesso. Un pizzico di zafferano, non solo dona un sapore particolare alla nostra tisana drenante, ma aiuta anche a fluidificare il sangue e quindi a migliorare la circolazione.

2. Tisana Finocchio e Anice

Tra le tisane anticellulite, questa è particolarmente indicata per chi soffre di meteorismo, in quanto contiene molte spezie dalle proprietà sgonfianti, che allo stesso tempo stimolano il metabolismo.

Ecco gli ingredienti:

• 40 gr. semi di finocchio
• 20 gr. di semi di anice verde
• 20 gr. di psillio
• 10 gr. di semi di cumino
• 5 gr. di semi di cardamomo
• 5 gr. di foglie di menta piperita

La preparazione di questa tisana anticellulite è uguale a quella che abbiamo visto in precedenza. Basta mettere in infusione il mix di semi e di erbe in acqua bollente e lasciar riposare il tutto per circa 10-15 minuti. Anche in questo caso vi consiglio di berne 2 tazze al giorno, senza utilizzare alcun dolcificante.

In questa tisana dimagrante abbiamo usato i semi di finocchio, di anice e di cumino, che sono tra le migliori spezie antigonfiore. Il cardamomo accelera il metabolismo e ha proprietà snellenti, mentre i semi di psillio sono ricchi di fibre e quindi molto utili per favorire il transito intestinale (ecco come usarli). La menta piperita darà un gusto davvero particolare e fresco a questa bevanda anticellulite oltre ad alleviale i sintomi del colon irritabile.

Leggi anche: 8 Spezie Efficaci Contro il Gonfiore di Stomaco

3. Tisana Zenzero e Tè Verde

Questa è una delle migliori tisane anticellulite, dal forte potere snellente che, consumata con costanza insieme ad una dieta mirata e a tanto sport, ci aiuterà a bruciare i grassi in eccesso e a ritrovare la linea.

Gli ingredienti per prepararla sono:

• 50 gr. di zenzero fresco grattugiato
• 5 cucchiaini di tè verde
• Una manciata di foglie di tarassaco
• Qualche foglia di orthosiphon

Metti 5 bicchieri di acqua in un pentolino e immergi le foglie di tarassaco e di orthosiphon insieme alla radice di zenzero tagliata a pezzettini. Quando l’acqua bolle, abbassa la fiamma e lascia bollire per altri 5 minuti. Ora spegni il fuoco e aggiungi anche il tè verde. A questo punto non ti resta che lasciare la tisana anticellulite in infusione per 5-10 minuti e poi filtrarla prima di berla.

In questa tisana dimagrante abbiamo usato lo zenzero, noto per le sue proprietà snellenti, disintossicanti e “brucia grassi” insieme al tè verde che rappresenta un valido aiuto per disintossicare l’organismo dalle tossine accumulate. Le foglie di tarassaco (o dente di leone), aiutano anche a depurare il fegato e favoriscono l’eliminazione dei liquidi. Questa pianta è dunque ottima per combattere la ritenzione idrica e stimolare la diuresi. L’orthosiphon, a cui ho dedicato un paragrafo a fine articolo, ha una potente azione diuretica e disintossicante.

4. Tisana Finocchio e Carciofo

Questo piacevole infuso, ha un potente effetto disintossicante e depurativo, per questo non può mancare tra le migliori tisane anticellulite.

Per realizzarla occorrono:

• 30 foglie di carciofo
• 4 cucchiaini di semi di finocchio

Fai bollire in un pentolino le foglie di carciofo insieme ai semi di finocchio per circa 15 minuti. Volendo puoi aggiungere anche i gambi di carciofo tagliati a tocchetti come spiegato qui. Lascia in infusione, a fuoco spento, per altri 10 minuti e poi gusta la tisana senza dolcificare. Il carciofo e il finocchio sono ottimi per depurare fegato e reni, aiutano a ridurre la ritenzione idrica e favoriscono la perdita di peso. Entrambi sono ideali anche per sgonfiare la pancia e migliorare la digestione.

Leggi anche: Tisana al Finocchio: Tutti i Benefici e Come Prepararla

5. Tisana Aneto e Anice

Ecco l’ultima (ma non per ordine di importanza) delle tisane anticellulite che possono aiutarvi nel vostro obiettivo di combattere gli accumuli di grasso. Per eliminare i liquidi in eccesso, non c’è niente di meglio che sfruttare le proprietà dell’aneto, combinate a quelle depurative dell’anice e del finocchio.

Gli ingredienti per questa tisana dimagrante sono:

• 30 gr di semi di Anice
• 30 gr di semi di Finocchio
• 25 gr di semi di Aneto

Anche in questo caso, per preparare questa tisana drenante, è sufficiente far bollire le spezie in un pentolino con acqua e lasciare il tutto in infusione per almeno 10 minuti. Alla fine occorre filtrare e bere, possibilmente prima di ogni pasto. L’aneto è una pianta meravigliosa che ci viene in aiuto per eliminare la cellulite e per alleviare i disturbi della digestione e il meteorismo. Il suo effetto drenante, è utile per combattere la ritenzione idrica e allo stesso tempo per disintossicare l’organismo.

Tè di Giava (Orthosiphon) contro la cellulite

Oltre alle tisane anticellulite che abbiamo visto sopra, esistono delle piante molto efficaci, da assumere sotto forma di infuso, compresse o in foglie. Una di queste è l’orthosiphon, comunemente conosciuto come Tè di Giava, un rimedio davvero efficace per chi ha il problema della cellulite ma anche per chi soffre di colesterolo alto o è in sovrappeso.

Il Tè di Giava rappresenta un validissimo aiuto per disintossicare il fegato e i reni e per ridurre i gonfiori. Svolge una potente azione diuretica per cui è ottimo per eliminare la ritenzione idrica. Se riusciamo a reperire le foglie di orthosiphon, possiamo preparare una tisana anticellulite con le nostre mani.

Tutto ciò che occorre è:

• 10 foglie essiccate di orthosiphon
• 500 ml di acqua

Fai bollire l’acqua e immergi le foglie. Lascia in infusione per 10 minuti e bevi 2-3 tazze di Tè di Giava al giorno, senza dolcificare. In alternativa puoi acquistare in erboristeria delle bustine di tè di Giava già pronte, oppure ricorrere alle compresse o alla tintura madre.

Le tisane anticellulite che abbiamo appena visto devono essere consumate con costanza tutti i giorni. Due tazze al giorno sono sufficienti; magari potete berne una al mattino per colazione e una durante il pomeriggio. Visti gli ingredienti “innocui”, sono ottime anche da sorseggiare la sera, prima di andare a dormire. Questi infusi sono ideali non solo per combattere la cellulite ma anche per dare nuova vita alla pelle, che tornerà ad essere più elastica e luminosa!